L'Agenzia Europea per la sicurezza e la salute sul Lavoro ha pubblicato due documenti nel quadro della campagna europea Ambienti di lavoro sani e sicuri 2018-2019

Nel primo, Quadro normativo in materia di sostanze pericolose negli ambienti di lavoro i punti chiave sono:

  • Nell’Unione europea (UE) vige un quadro normativo esaustivo in materia di protezione dei lavoratori dai rischi derivanti dalla presenza di sostanze pericolose negli ambienti di lavoro.
  • Le norme più importanti al livello dell’UE sono la direttiva quadro sulla SSL, la direttiva sugli agenti chimici e la direttiva sugli agenti cancerogeni e mutageni. Queste direttive e il loro recepimento negli ordinamenti nazionali mirano a ridurre l’esposizione dei lavoratori alle sostanze pericolose negli ambienti di lavoro.
  • La legislazione vigente in altri settori contribuisce alla riduzione dei rischi derivanti dalla presenza di sostanze pericolose negli ambienti di lavoro, come la normativa dell’UE sulle sostanze e miscele chimiche e la normativa specifica internazionale e dell’UE sullo stoccaggio e il trasporto dei rifiuti.
  • Conseguire un alto grado di attuazione della normativa è una sfida fondamentale, in linea con il principio di adozione delle misure preventive più efficaci.

Nel secondo, Sostituzione delle sostanze pericolose nei luoghi di lavoro, i punti salienti riportati sono:

  • L’esposizione a sostanze pericolose sul luogo di lavoro continua a rappresentare un serio problema per la sicurezza e la salute. I loro effetti sulla salute possono essere infatti irreversibili e persino letali. 
  • Il modo migliore per ridurre i rischi è eliminare tali sostanze, modificando il processo o il prodotto in cui vengono utilizzate, oppure sostituirle con sostanze meno pericolose.
  • La sostituzione è un processo graduale e una valutazione esaustiva dei rischi ne costituisce una fase fondamentale.
  • Lavorando assieme, la dirigenza e i lavoratori possono costruire una solida cultura di prevenzione del rischio, in cui la sostituzione sia parte delle procedure di prevenzione e protezione.

Tutte le schede informative e altro materiale della campagna possono essere scaricati dal sito web della campagna «Ambienti di lavoro sani e sicuri» dell’EU-OSHA (https://healthy-workplaces.eu/it).