Rapporto annuale dell’attività di vigilanza in materia di lavoro e di legislazione sociale.
A cura della Direzione Generale per l’Attività Ispettiva del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Anno 2015

Il documento illustra la rappresentazione analitica dei risultati dell’attività di vigilanza svolta dagli Ispettori del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali nel 2015 in materia di lavoro e di legislazione sociale, nonché i risultati degli accertamenti effettuati dal personale di vigilanza dell’INPS e dell’INAIL.

Vengono forniti i dati quantitativi e qualitativi delle azioni di vigilanza mirati al contrasto del lavoro sommerso, delle più significative forme di elusione della normativa vigente, i fenomeni illeciti di maggior rilievo, le specifiche azioni di vigilanza straordinaria mirate ai v ari settori merceologici e alle varie aree geografiche.

Viene infine sottolineata l’importanza delle funzioni svolte del personale ispettivo attraverso la realizzazione di prevenzione e di promozione della legalità, che contribuisce concretamente ad arginare i fenomeni di dumping tra imprese e assicura una corretta regolazione del mercato del lavoro, con particolare riferimento alla novità introdotte dal Jobs Act.

Allegati:
Scarica questo file (Rapporto_annuale_2015_Ministero_del_Lavoro.pdf)Rapporto annuale 2015 attività di vigilanza[Ministero del Lavoro e P.S.]