La salute dei cittadini come indicatore di sostenibilità urbana.
A cura del Gruppo di Lavoro della World Health Organization (WHO), analizzato da ARPAT, dicembre 2016

Lo studio esamina come integrare la salute nella pianificazione urbana con gli investimenti e con le la decisioni politiche al fine di sostenere l’attuazione e il raggiungimento degli obiettivi della Nuova Agenda Urbana.
Due sono i temi centrali della relazione:
a) realizzazione di una visione globale di città sostenibili, vivibili ed economicamente sane per valutare rischi e opportunità dei loro programmi.
b) raggiungimento di uno sviluppo urbano veramente sostenibile con un coordinamento intersettoriale per migliorare la salute delle popolazioni in rapida crescita nelle aree urbane di tutto il mondo.

Nel sito di ARPAT, l'Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale della Toscana, il documento della WHO ed una analisi dell'Agenzia Regionale.